Lovepedia – Recensione, opinioni e alternative a Lovepedia.net!

Lovepedia - Lovepedia.netIniziamo subito col dire che a differenza di tanti altri siti di settore, ovvero community di incontri online, Lovepedia è gratuito! Almeno per il momento la situazione è questa e si spera resterà tale ancora a lungo. Gli iscritti possono avere accesso ed utilizzare senza alcun limite di sorta tutti i servizi offerti dal portale Lovepedia.net senza dover pagare nemmeno un centesimo. L’iscrizione a Lovepedia è rapida e indolore, in pratica basta inserire il proprio indirizzo email ed aspettare una mail di conferma con un link da cliccare per completare la registrazione al sito ed iniziare subito a compilare il proprio profilo utente. A quel punto l’utente potrà caricare subito le foto e dovrà attendere alcune ore affinchè vengano approvate. L’utente potrà inoltre aggiungere al profilo i suoi interessi ed una descrizione più dettagliata. Caratteristica peculiare di Lovepedia.net è che ti permette di aggiungere dei filtri specifichi così da poter essere contattato solo da un certo tipo di persona, ovvero coloro che superino per caratteristiche e qualità i filtri da te imposti. Oltre a ciò Lovepedia prevede una lista preferiti dove potrai aggiungere i tuoi amici più cari o le conoscenze che ti sembrano più promettenti.

Altro aspetto importante di Lovepedia è la possibilità di votare altri utenti e di essere a tua volta votato (questa opzione può tuttavia essere disabilitata dal tuo pannello di controllo). Una funzionalità questa già vista su siti più noti quali per esempio il celebre Badoo. Quello che maggiormente ci ha compito di Lovepedia.net sta in un semplicissimo aspetto: è gratis. Offre la chat e tutti i suoi servizi interattivi in forma totalmente gratuita e questo è davvero da apprezzare visto che la quasi totalità dei siti di chat e incontri sono oggi a pagamento. Certo non parliamo di siti come Chatroulette ma quello non è un sito di incontri quindi non vale.

Veniamo però ora alle note dolenti.

Il numero di iscritti è relativamente basso e le donne sembrano essere poche oltre che poco interessanti. Non siamo infatti riusciti a realizzare nemmeno un incontro dopo una settimana di assiduo utilizzo di Lovepedia. Leggiamo diverse testimonianze positive su Lovepedia ma a questo punto ci sorge il dubbio siano manipolate perchè personalmente non siamo stati affatto soddisfatti. Vi consigliamo comunque di iscrivervi a Lovepedia e provare il tutto personalmente prima di trarre conclusioni.

Su queste pagine vi suggeriremo comunque delle valide alternative a Lovepedia di volta in volta che queste ci capiteranno sott’occhio e che avremo il tempo di recensirle a dovere. Saranno tutte alternative Gratuite e dovranno essere migliori di Lovepedia.net altrimenti non le aggiungeremo su questo sito. Speriamo quindi di fare cosa gradita e di potervi essere d’aiuto nella ricerca dell’anima gemella o anche di una semplicissima avventura. Grazie a tutti.

Alternativa 1: La migliore alternativa gratuiuta a Lovepedia è attualmente questa. E’ un sito che uso da circa 6 mesi e su cui riesco a rimorchiare moltissimo. Tante ragazze e non tantissimi ragazze (quindi non c’è il solito sovraffollamento di uomini)! Inoltre le ragazze che si iscrivono ad un sito di dates (ovvero appuntamenti) sono già molto ben predisposte a realizzare incontri (ovviamente lo stesso vale per i ragazzi)! Vi incollo il link per la registrazione gratuita. Essendo gratuita vi consigliamo di sfruttarla finchè dura la pacchia ——> Link registrazione gratuita a sito 1

Alternativa 2: un altra ottima alternativa a Lovepedia. Si tratta, anche in questo caso, di un sito di casual dating ovvero incontri occasionali. Anche qui si rimorchia benissimo ed è possibile iscriversi gratuitamente e cominciare a spassarsela  ————————————-> Link registrazione gratuita a sito 2

Alternativa 3 (sito NON più totalmente gratuito ma unico nel suo genere): si presenta come un sito di incontri automatici ed rivolto ai single esigenti ed in cerca di avventure. Infatti le ragazze iscritte, forse rassicurate dalla natura del sito, sono molto propense a presentarsi agli incontri. Questo sito è stata una vera sorpresa ed anche se non è più del tutto gratuito mi sono abbonato senza indugi e lo uso da quasi 1 anno. Devo decine e decine di incontri a questo sito! Per chi non lo sapesse gli incontri automatici sono fissati dal sito stesso e ci vengono comunicati sul cellulare via sms! A noi non resta che decidere se presentarci o meno. Fino ad ora solo 2 ragazze non si sono presentate allìappuntamento e ricordo che il costo è di appena 1 euro al giorno! Insomma superconsigliato! ——–> Link registrazione gratuita a sito 3

P.s: essendo tutti i siti elenccati sopra gratuiti vi consiglio di registrarvi a tutti e di usarli insieme. A volte rimorchierete meglio su uno e altre volte su un altro altro… ma quello che è certo è che sono i migliori siti italiani di rimorchio attualmente esistenti. Quindi finchè restano gratuiti e così efficaci vale la pena di sfruttarli a dovere! Io proprio grazie a questi siti incontro almeno 2 o 3 ragazze a settimana pur avendo pochissimo tempo libero da dedicare a internet!

 

Lovepedia nel 2021 funziona? Dating e incontri ai tempi del Coronavirus (Covid-19)

Dopo quasi due anni dal mio ultimo post ho pensato che sia arrivato il momento di tornare a parlare di questo tema scrivendo una nuova breve e sintetica recensione su Lovepedia aggiornata al 2021 che spieghi brevemente come sono cambiate le cose in questi due anni non solo per Lovepedia stesso ma in generale per tutti i siti di dating (anche i più rinomati come Badoo e Tinder).

Questo 2020-2021 è stato, per molti di noi, l’anno in assoluto più nefasto di tutta la vita e non c’è da stupirsi se anche per chi cerca incontri romantici o amorosi questi tempi non siano certamente i migliori.

Leggendo questo blog sicuramente alcuni sapranno già che io sono più per gli incontri occasionali ed in un mio post precedente avevo proprio parlato di questo: ovvero del perchè Lovepedia sia solo un sito per gli incontri romantici e della eventuale possibilità di usarlo anche per incontri un po’ più trasgressivi.

Ma oggi vi voglio parlare di come siti come Lovepedia siano stati colpiti dagli effetti del Covid e soffermarmi principalmente sulle possibilità che gli amanti degli incontri online ancora hanno a disposizione se vogliono concludere qualcosa con qualche bella ragazza!

Cosa è cambiato su Lovepedia nel 2021 (da un punto di vista tecnico)?

Risponderò a questa domanda in una maniera estremamente diretta e forse oltremodo brutale.

Da un punto di vista prettamente tecnico: NIENTE!

Il sito appare ancora decisamente obsoleto. Solo la homepage è stata aggiornata per farlo sembrare più moderno ma di fatto tutte le funzioni interne legate alla messaggistica ed alle interazioni tra gli utenti sono rimaste esattamente le stesse di 10 anni fa.

lovepedia chat anni 80 obsoletaSo che sembra assurdo ma questo non sono solo io a pensarlo infatti leggendo svariate opinioni su Lovepedia (opinioni che si trovano su siti appositamente pensati per le recensioni e le opinioni degli utenti: come Trustpilot per esempio) ci sono tanti commenti che parlano proprio di questo. Ovvero del fatto che il sito sia lento, appaia tecnologicamente obsoleto ed inoltre in tanti lamentano disservizi legati al fatto che soprattutto in orari serali i server siano down e quindi non sia di fatto possibile chattare!

In tanti sconsigliano Lovepedia proprio per queste ragioni ed a poco servono i commenti dello staff (stile copia incolla) che sembrano più che altro modi per mantenere una buona immagine pubblica piuttosto che tentativi di risolvere realmente i problemi degli utenti.

Certo, come alcuni affermano Lovepedia è gratis (in buona parte) quindi le lamentele sicuramente sono meno dure di come sarebbero se si trattasse di un sito a pagamento, però io penso che un sito di dating vale in base ad i risultati che ti dà.

Se anche un sito di incontri costasse 100 euro al mese… ma poi ci permettesse di incontrare 3 ragazze nuove a settimana ed eventualmente di farci sesso oppure magari di trovare la donna della nostra vita, secondo voi non varrebbe quei 100 euro?

E se invece un sito è gratis ma non ci fa incontrare nessuno anche se perdiamo ore ed ore a chattare… non pensate che quel sito valga meno di 0 euro dato che ci sta solo facendo perdere tempo?

Con questo voglio soltanto dire che il bene più prezioso che abbiamo è il nostro tempo. Se usiamo i siti di dating lo facciamo per ottimizzare i tempi (o magari anche perchè siamo un po’ timidi e non risciamo facilmente ad approcciare ragazze per strada) quindi se un sito di dating ci fa perdere tempo oltre a non valere assolutamente nulla, di fatto ci sta arrecando un danno.

Lovepedia ed il mondo del dating online dopo il Covid-19

incontri ai tempi del covid19Da quando indossiamo queste dannate mascherine ed il Coronavirus ha portato un clima di paura nelle nostre vite o quantomeno attorno ad esse… diciamo che tante, troppe cose sono cambiate. La nostra intera società sta subendo drastiche modifiche e non si sa se e quando tutto questo realmente terminerà. E’ ovvio quindi che anche il mondo del dating online ha subito delle sostanziali modificazioni ed è proprio di questo che vi voglio parlare.

Tanti sono stati i settori lavorativi colpiti dal virus e per molti di essi quello che è avvenuto è piuttosto semplice da spiegare: si è cercato di portare il lavoro su una dimensione più virtuale, per avere meno contatti possibili tra le persone e quindi meno rischi di contrarre il coronavirus.

Ma come si possono avere meno contatti possibili nel mondo degli incontri online se alla fine lo scopo ultimo delle nostre chattate online è sempre stato quello di incontrare poi dal vivo l’altra persona?!

Ecco quindi che in questo caso ciò che sta avvenendo è qualcosa di unico è senza precedenti.

I siti di incontri (soprattutto i siti di incontri romantici) si stanno trasformando in siti di chat!

Ebbene si… oggi per molti (soprattutto per molte donne) è molto più facile giustificare mesi e mesi di chat senza nemmeno un uscita dal vivo e poi magari sparire perchè ci vedono solo come “buoni amici”.

Purtroppo la situazione è questa e ve lo dico io che esploro e recensisco siti di incontri da oltre 10 anni (e li uso giornalmente quasi tutti) quindi qualcosa credo di conoscerla!

Le cose sono cambiate ed i siti per fare incontri romantici (tra cui sicuramente abbiamo anche Lovepedia) sono diventati ancora meno efficienti di come erano prima.

Soluzioni per fare incontri rapidi anche se il Coronavirus spaventa?

Ebbene la soluzione è molto semplice e l’ho potuta verificare personalmente. Basta smettere di usare i siti di incontri per trovare l’anima gemella! In base alla mia esperienza diretta i siti di incontri che ancora danno risultati concreti sono quelli che permettono gli incontri occasionali.

Questo non significa che su tali siti non si possa trovare l’anima gemella ma significa che le iscritte sono molto più propense ad incontrarci senza inutili chat di giorni e giorni e che poi magari non portano a nulla.

Io ho avuto una relazione importante proprio grazie a uno di questi siti e nel mezzo tanto tanto sesso. Ovvio che trovare la ragazza giusta non è facile ma sui siti di incontri romantici si passa troppo tempo ad immaginare e sognare ed alla fine anche qualora si arrivi poi agli incontri dal vivo spesso si rimane delusi.

Ecco perchè ho recentemente aggiornato la lista dei migliori siti di incontri che consiglio e che funzionano anche ai tempi del coronavirus. Sono gli unici siti che ancora mi danno risultati e oltretutto sono gratis.

Perciò non mi dilungherò oltre parlando di Lovepedia e di altri inutili siti romantici. Se volete incontrare ragazze questi sono gli unici siti attuali che realmente mi stanno dando risultati!

Aggiornamento febbraio 2021 su Lovepedia

Purtroppo la situazione di Lovepedia continua a peggiorare. Il sito è molto spesso offline e non si capisce se questo dipende da attacchi hacker mirati o dalla semplice incapacità dei gestori. In ogni caso considerata questa situazione risulta logico pensare che, come anticipato, sarà a poco a poco abbandonato e soppiantato de alternative certamente migliori e più moderne. Di sicuro l’avvento di Facebook Dating ha cambiato la musica per tantissimi siti di incontri e quelli che non sanno modernizzarsi e restare al passo sono destinati al fallimento.

 

Lovepedia è solo un sito per incontri romantici?

http://www.lovepediait.com/lovepedia-net-recensione/Il web oramai abbonda o per meglio dire esplode di siti web e tantissimi tra questi sono social o più in particolare siti di incontri.

La quasi totalità di questi numerosissimi siti di dating può essere inserita nella categoria degli incontri occasionali oppure in quella dei siti di incontri romantici.

Ho già parlato della differenza tra siti di incontri tradizionali e siti di incontri occasionali in questo articolo ma qualora a qualcuno fosse poco chiara la distinzione dico semplicemente che mentre i primi sono pensati per chi cerca relazioni stabili i secondi si rivolgono a chi cerca trasgressione e sesso occasionale.

Ma lovepedia a quale categoria appartiene?

E’ fin troppo chiaro che Lovepedia appartiene a quei siti di incontri seri che propongono più che altro relazioni stabili ma che non disdegnano flirt e qualche avventura di tanto in tanto.

E’ chiaro che i gestori del sito non hanno specificato da nessuna parte i limiti in merito al tipo di relazioni che si possono instaurare e questa sembra del resto una scelta abbastanza intelligente per evitare di perdere dei potenziali clienti.

Tuattavia appare fin troppo evidente il fatto che Lovepedia sia principalmente rivolta a chi cerca l’amore. Non a caso il nome è composto dalla parola “Love” (che significa amore in inglese) e da “Pedia” e questo secondo termine deriva dal latino e si traduce con la parola “disciplina” o “educazione”. Tant’è che diversi siti come ad esempio il famosissimo Wikipedia, Expedia e parecchi altri la usano per indicare la loro funzionalità di ricerca in merito ad un certo tipo di contenuti.

Quindi tradotto in termini pratici Lovepedia è un termina che vuole indicare un database per trovare l’amore!

Capisci bene che se parliamo di amore ci riferiamo principalmente ad incontri romantici ma non per forza esclusivamente a quelli.

Ma non è possibile trovare sesso occasionale su Lovepedia?

Nessuno vieta agli utenti iscritti a lovepedia di fare sesso occasionale tra loro se ne hanno voglia tuttavia già il nome stesso oltre all’intera impostazione di questo portale di incontri favoriscono incontri di tipo romantico.

Questo vuol dire che chi ci si iscrive (soprattutto le ragazze) avranno in mente un certo genere di incontri e saranno certamente meno propense a fare incontri basati sul sesso occasionale.

Quindi conviene usare lovepedia?

Se cerchi una fidanzata potresti anche provarlo anche se purtroppo il numero di falsi profili e la presenza di numerosi profili inattivi rendono a mio avviso questo portale piuttosto scadente.

Se invece cerchi una ragazza con cui fare sesso senza perdere troppo tempo in chiacchiere inutili diciamo che dovresti guardare altrove ed in particolare leggerti questo post in cui ho spiegato bene quali sono le alternative a lovepedia ed i migliori siti per fare sesso occasionale.

Il web è pieno di siti di incontri ma solo pochi funzionano

E’ esattamente così purtroppo. Tantissimi siti di incontri nascono solo per fare far soldi a chi li ha creati e non hanno alcun interesse concreto nel far fare incontri reali ai loro utenti.

Purtroppo oggigiorno tutto è diventato business e non esistono più quegli innocenti siti di una volta creati con pochi soldi e tanti buoni propositi in mente!

O forse no. Diciamo che qualche eccezione esiste ancora ed è per questo che ho messo su questo blog in cui propongo valide alternative a lovepedia ed a tutti quei siti che promettono incontri ma danno risultati quasi nulli.

Inoltre per quel che mi interessa non cerco una relazione stabile quindi i siti che uso regolarmente sono quelli che mi permettono di fare sesso occasionale tutte e volte che voglio e soprattutto in maniera costante e regolare nel tempo.

Sei fortunato ad essere finito su questo sito. Non buttare l’occasione di scoprire come faccio a spassarmela regolarmente con ragazze di tutte le età senza sganciare un centesimo!

 

Lovepedia è una truffa? Ci sono alternative migliori?

lovepedia truffa alternativeNon c’è ombra di dubbio sul fatto che quando anni fa (parlo addirittura del 2012) scrissi il primo articolo su questo blog, le cose erano estremamente diverse per tutti!

I siti di incontri erano allora uno strumento per conoscere una ragazza e corteggiarla quasi come se la si fosse conosciuta per strada o in un supermercato. In pratica erano una specie di surrogato della realtà per chi non aveva il coraggio di fare certe cose dal vivo.

Siti come Lovepedia.net, Nirvam o Meetic svolgevano allora principalmente questa funzione: aiutavano gli utenti a superare le loro paure ed a fare il primo passo (anche se solo virtualmente) per incontrare la cosiddetta anima gemella. Poi è certamente vero che molti uomini cercavano ben altro ma le cose erano diverse da oggi ed un minimo di savoir faire bisognava mantenerlo se si voleva avere qualche minima speranza di incontrare poi la ragazza dal vivo.

Erano tempo diversi e siti come Lovepedia o Incontrissimi, dominavano il settore del dating in Italia. I siti di incontri occasionali allora non esistevano affatto. C’erano i siti porno per chi si voleva masturbare, ed i siti di incontri per chi voleva conoscere una donna.

I siti per fare sesso erano ancora molto mal visti dalla nostra società tant’è che ce ne erano davvero pochissimi in italiano. Cdate per esempio è stato tra i primi ad approdare in italia ed inizialmente sono partiti bene dato che rispondevano ad un esigenza diffusa dei maschi italiani.

Tuttavia le donne non si iscrivevano facilmente principalmente per paura di “essere scoperte”. Si perchè parliamo dei primi siti di incontri occasionali giunti qui da noi nel bel paese. Ed allora i pregiudizi erano molto più forti di come lo sono oggi. Tinder non esisteva ma se fosse esistito nessuna donna, o quasi, avrebbe ammesso di usarlo.

Insomma quello che voglio dire è che i siti di incontri occasionali ci hanno messo tanto per integrarsi nella nostra società ed essere accettati. Ma adesso lo sono ed a poco a poco stanno sostituendo totalmente i siti di incontri “classici” come Lovepedia e simili.

Questo perchè nella società di oggi non c’è tempo per nulla. Il sesso viene considerato un bisogno primario e quindi si cerca di fare sesso con le stesse modalità attraverso cui si va in pausa pranzo prima di riprendere a lavorare. Gli incontri occasionali oggi sono realmente all’ordine del giorno ed i tradimenti e le scappatelle aumentano. Incontrare donne sposate che sono inappagate e vogliono tradire il marito è diventato facilissimo al punto che davvero chiunque può farlo e non sono più necessarie, come avveniva una volta, lunghe ed estenuanti sessioni di chat per convincere la donna a presentarsi all’incontro.

Ecco quindi una delle ragioni per cui tanti considerano Lovepedia una truffa!

Perchè semplicemente risponde a bisogni e necessità diverse, forse oggi troppo lontane da chi siamo e dalla società in cui viviamo. Va detto però che Love pedia non è cambiata poi molto. E soprattutto non è uno di quei siti che ti danno problemi a disdire l’abbonamento o ti fanno promesse che non mantengono. Quindi sicuramente non possiamo dire che Lovepedia è una truffa.

Semplicemente il sito sembra essere oramai fuori tempo e quindi anche gli utenti diminuiscono. Se si considera che molti degli utenti che se ne vanno lasciano i loro profili inattivi è comprensibile che i nuovi utenti si sentano defraudati.

Ma in realtà questa stessa situazione riguarda tutti i siti di incontri “classici”. Invece i siti di casual dating ed incontri occasionali sono all’apice della loro grandezza. Ma di questa situazione ho gia parlato nella recensione su lovepedia aggiornata.

Di siti simili ed alternative a Lovepedia ce ne sono tante, peccato che quasi tutte siano in declino. Oggi la moda è quella del casual dating. Del sesso fatto al volo con sconosciute nella pausa pranzo. Ed è un sesso che tutti possono fare in maniera davvero veloce e gratuita.

Ecco perchè ho creato una lista delle migliori alternative a Lovepedia ed ai siti di incontri. Questi sono siti che uso personalmente e che mi danno risultati incredibili. Tra l’altro sono gratuiti quindi vi invito a provarli tanto non c’è nulla da perdere.

Quando scrissi su questo blog per la prima volta tante cose erano diverse. E lasciate che ve lo dica francamente: a me piacciono di più oggi!

 

Lovepedia ed il casual dating. Funziona? Recensione aggiornata 2017-2018

lovepedia recensione funzionaEra da tanto che non scrivevo su questo blog. Visto che sono passati un paio di anni ho deciso di aggiungere un breve post di aggiornamento così da raccontare come stanno le cose oggi per quel che riguarda lovepedia, i siti di incontri ed il fenomeno del casual dating.

Diciamo subito che stando alle statistiche di Google i numeri di Lovepedia non sono cambiati molto in questi ultimi. Questo significa che Lovepedia a differenza di altri siti di dating non ha perso iscritti o popolarità. Tuttavia non l’ha nemmeno guadagnata e questo nel mercato del dating odierno è purtroppo molto grave.

Ho già scritto che Lovepedia è gratis e questo è sempre stato uno dei suoi pregi principali ma oltre a questo purtroppo non c’è molto perchè la grafica del sito è oramai vetusta ed appare decisamente obsoleta, se gli iscritti sono rimasti più o meno gli stessi va detto che non c’è stato un vero ricambio generazionale e col tempo si stanno accumulando sempre più profili falsi o profili di utenti che oramai non usano più il sito da anni. Questo sta portando Love pedia verso un lento ma inesorabile declino determinato anche dalla agguerritissima concorrenza che oramai appare implacabile. Siti di incontri occasionali che spuntano praticamente ogni giorni e che appaiono decisamente più avanzati a livello tecnologico. Inoltre adottano strategie di marketing decisamente aggressive che gli permettono di ottenere utenti in maniera molto rapida.

Ecco perchè resiste tra i siti per incontri solo ed esclusivamente perchè è gratuita. Inoltre la app di lovepedia presenta numerosi bug e spesso crasha.

Ma Lovepedia funziona oppure no quindi?

Si tratta di uno tra i siti di incontri gratuiti più conosciuti in italia e l’iscrizione a Lovepedia è rapida e semplicissima ma a parte questo c’è poco altro in positivo da aggiungere, purtroppo.

Va riconosciuto il merito ai creatori del sito di mantenere il sito aperto e gratuito anche in un mercato super competitivo come questo ma i siti di incontri per single oramai sono tanti e la stessa cosa vale per le app di dating (come Tinder, Happn, Once e tantissime altre). Decisamente troppe dire.

Il declino appare dunque inesorabile. Ho provato ad usarlo di nuovo di recente e mi sono reso conto che la grande maggioranza degli utenti non si connette da molto molto tempo quindi quasi tutti i miei messaggi sono andati a vuoto e rimasti senza risposta.

Le poche risposte che ho ottenute provenivano dalle poche donne online in quel momento ma poi hanno smesso improvvisamente di rispondermi senza un apparente ragione. Sarà stato un caso ma erano tutte donne tra i 35 ed i 40.

Quello che posso dire è di aver perso un ora della mia vita per fare una nuova breve recensione su lovepedia. Purtroppo le conclusioni sono negative, oggi molto di più che due anni fa!

Il modello di dating che Love pedia propone appare inoltre superato. I siti simili a lovepedia sono pochi solo perchè è chiaro che oggi non avrebbero alcun successo! Questa è l’era del casual dating ovvero contatti veloci e del sesso occasionale. I siti di incontri vecchio stampo come questo appaiono largamente superati e non resisteranno ancora per molto. Inutile perdere tempo. Ci sono oramai tantissime alternative migliori.

 

Siti di incontri tradizionali vs siti di incontri occasionali

incontri casual dating lovepediaBen ritrovati a tutti ragazzi qui su lovepedia it punto com.

E’ passato un bel po di tempo dal mio ultimo post su questo blog perciò vorrei aggiornarvi sulle novità ed i cambiamenti avvenuti nel settore del dating.

Per cominciare vi dico subito che lovepedia è gratis ancora oggi e di fatto rimane uno dei pochissimi siti italiani ad essere davvero gratuiti.

Altri siti di incontri molto conosciuti in italia sono meetic e nirvam. Nirvam è a pagamento (anche se c’è l’offerta nirvam gratis 3 giorni di prova) e lo stesso vale per meetic sebbene meetic preveda per le donne la possibilità di non pagare.

Insomma lovepedia rimane ancora oggi uno dei pochissimi siti di incontri gratuiti in italia eppure non è il solo.

Certamente è tra i più popolari e conosciuti ma assolutamente non è il solo. E’ vero che oramai la maggior parte dei siti di incontri sono praticamente tutti a pagamento non bisogna commettere l’errore di fare di tutte l’erba un fascio.

Esistono altri siti di incontri completamente gratuiti solo che sono meno conosciuti di love pedia e quindi anche meno frequentati.

Alcuni potrebbero erroneamente pensare che ciò significa che siano inutili invece in base alla mia esperienza questi siti funzionano decisamente meglio di lovepedia e di tutti i siti di incontri più popolari.

Questo perchè se è vero che ci sono meno utenti è anche vero che esiste un miglior rapporto proporzionale tra il numero delle donne iscritte e il numero degli utenti maschi.

Ciò significa che le donne ricevono molti meno messaggi da noi uomini e quindi hanno più tempo per leggerli tutti e rispondere. Inoltre non dobbiamo dimenticare che lovepedia rientra nella categoria dei siti di dating tradizionale mentre esiste anche la categoria di siti che propongono il casual dating (ovvero incontri occasionali).

Questa tipologia di siti sta ottenendo un incredibile successo principalmente per via dell’immediatezza con cui, usandoli, si riescono a fissare incontri. Inoltre questi incontri portano quasi sempre ad un rapporto di tipo sessuale tra gli utenti. Insomma si riduce al minimo la fase del corteggiamento e si va subito al sodo. Questo è quello che differenzia tale tipologia di siti dai più tradizionali siti di datingo come lovepedia.it e di sicuro la chiave del loro successo.

Io ho smesso di usare lovepedia oramai da diverso tempo perchè per via del lavoro non ho moltissimo tempo da dedicare a internet e quindi preferisco utilizzare i siti di casual dating dove è molto più veloce fissare incontri.

Su questo sito ho già elencato quelli che sono i miei siti di incontri occasionali preferiti e premetto che sono tutti siti gratuiti perciò non posso che consigliarli caldamente a chiunque. Del resto provare non costa nulla mentre non farlo vi può costare moltissimo!

Per concludere voglio dirvi che oramai i siti di incontri tradizionali come lovepedia sono in declino e si stanno sempre più affermando i siti di casual dating. Ovvio che se siete interessati a trovare una donna per la vita forse il dating tradizionale anche se decisamente più impegnativo è ancora un buona opzione.

 

Ragazze in cam e truffe su Lovepedia

cam girl lovepediaPurtroppo sono costretto a riportare una triste esperienza capitatami proprio su Lovepedia. Il che conferma che questo assurdo e preoccupante fenomeno delle cam girls stà prendendo piede un po’ ovunque ed ha raggiunto anche lovepedia. In cosa consiste questa situazione di fatto di cui purtroppo dobbiamo prendere atto? In pratica sono delle vere e proprie truffe o tentetivi di truffa. Ci sono degli utenti (generalmente uomini che si spacciano per donne) che chiedono soldi in cambio di spettacoli in cam. In molti ci cascano purtroppo e ricaricano postepay a questi truffatori che poi prontamente spariscono.

Ma come fanno a cascarci penserete voi? Come si fa ad essere tanto stupidi? Beh ovviamente questi truffatori sanno come fare. Hanno elaborato delle tecniche abbastanza evolute e spesso ben articolate per completare con successo i loro raggiri.

Una delle tecniche più utilizzate consiste nella trasmissioni di immagini che poi si rivelano essere state pre-registrare e che quindi non raffigurano affatto la persona che si cela dall’altra parte dello schermo.

Eppure molto spesso basta cosi poco perchè qualcuno ci caschi. Ci ritroviamo magari su skype e chiediamo di vedere per qualche secondo la ragazza prima di pagarla. La vediamo e ci sentiamo rassicurati quando invece la truffa e appena ad un passo da noi.

Come risolvere il problema? Basterebbe chiedere alla persona di farci uno specifico gesto con la mano o col corpo per assicurarci che si tratti realmente di lei. Provate a fare una richiesta simile e vi accorgerete subito di quante scuse un truffatore si può inventare per non essere scoperto e completare il suo raggiro. Purtroppo bisogna dire che il fenomeno delle false cam girls non riguarda solo lovepedia ma tantissimi siti di incontri e social network.

Inoltre anche nel caso in cui la persona dall’altra parte dello schermo dimostrasse effettivamente di essere chi noi pensiamo che sia non è affatto detto che dopo che l’avremo pagata non si disconnetterà svanendo nel nulla. Questo è quello che è recentemente capitato a me con una ragazza che sembrava una normalissima (e bellissima) ragazza e che invece era una vera e propria truffatrice.

Quindi per giungere alle conclusioni: sia che vi troviate su Lovepedia o su un qualsiasi altro sito di incontri o social network fate molta attenzione a non essere truffati da questi soggetti che purtroppo cercano di fare soldi facili e veloci nel più squallido e triste dei modi.

Perciò state sempre molto attenti e in guardia, mi raccomando. La mia fregatura l’ho presa su Lovepedia.net ma come già detto potrebbe capitarvi ovunque. Ecco un articolo interessante sul tema delle false cam girls trattato in questa pagina. Dategli una letta approfondita.

 

Sedurre su lovepedia è più facile?

Alcuni di noi possono avere l’innata convinzione che sedurre in rete sia più facile che nella vita reale. E’ davvero così? Quello che posso dirvi è che sono stati fatti numerosi studi ed esperimenti che confermano questa tesi. Il risultato di questi studi afferma chiaramente che su internet sedurre è un impresa più semplice sebbene molto spesso si possano creare delle aspettative esagerate.

E’ vero che la rete aiuta a sognare, ma quando parliamo di seduzione e amore, sognare non basta. Spesso le foto non sono sufficienti a svelare la reale fisicità di una ragazza o di un ragazzo e quindi si finisce col fantasticare molto e concludere poco.

Esistono tanti siti specifici ma è bene che sia chiara una cosa: mentre nella vita reale se non piaciete almeno un minimo alla persona che avete di fronte le possibilità di conquistarla sono assolutamente nulle, su internet le cose stanno diversamente. In rete la fisicità è importante ma non è tutto. Far sognare è quello che conta di più e se impariamo a farlo bene usando i siti giusti allora tutto è possibile.

Il vantaggio della rete è che possiamo essere quello che nella vita reale non saremo mai. Se prendiamo “di testa” una donna è fatta… e su internet questo è davvero possibile anche per chi fisicamente non è tutto questo granchè. Esistono numerosi siti come Lovepedia, Nirvam e molti altri, creati apposta per trovare le affinità tra gli utenti iscritti e se si impara ad usare correttamente questi siti tutto è decisamente più semplice. Parlando di dating su internet vi invito a dare un occhiata alla pagina wikipedia sul dating che ha un sacco di contenuti interessanti. In particolare è bene fare la giusta distinzione tra i vari tipi di “dating” possibili su internet. In particolare vorrei menzionare: il dating tradizionale e il casual dating a cui si è recentemente aggiunto il mobile dating e lo speed dating. Per maggiori dettagli wikipedia ha tutte le risposte. Quello che però voglio precisare immediatamente è che a seconda del tipo di dating su cui stiamo lavorando le tecniche di seduzione da usare sono molto diverse e bisogna fare attenzione a non confonderle per non ottenere risultati disastrosi. Lovepedia per esempio rientra tra i siti del “dating tradizionale” perciò se lo usate come un sito di casual dating i risultati saranno scarsi se non addirittura nulli. Se usato in maniera corretta i risultati non tarderanno ad arrivare. L’importante è essere tenaci e non mollare.

 

Il cuore spezzato: tecnica per sedurre sul web

cuore spezzato tecnica di seduzioneLa tecnica del cuore spezzato è molto utilizzata tra gli esperti di seduzione via web eppure sono in pochi a saperla applicare come si dovrebbe traendo da essa i massimi benefici possibili. Questa tecnica può essere benissimo applicata anche nella vita di tutti i giorni ma è stato dimostrato che la sua efficacia è molto maggiore quando viene messa in pratica sul web e quindi ne sono nati accesi dibattiti su come poterne ampliare ed estendere i risultati.

In cosa consiste la tecnica del cuore spezzato? Su quali aspetti dell’animo femminile fa leva? Dove è realmente possibile applicarla?

Diciamo subito che la tecnica del cuore spezzato fa leva sulla natura da “salvatrici” che moltissime donne hanno, nonchè sul loronaturale istinto materno. Essa consiste nel far credere alla donna in questione di non credere più nell’amore e nel genere femminile a causa di reiterate delusioni e fregature prese proprio a causa di alcune donne che non ci hanno usati e abbandonati.

Così facendo la ragazza che stiamo “puntando” sentirà di avere una grande possibilità: quella di farci ricredere sul genere femminile e sull’amore. Questo gratificherà il suo ego di donna… la farà sentire speciale e diversa, insomma unica ed è per questo che, se reciteremo bene la parte, le verrà spontaneo provare a salvarci! E mentre lei proverà a salvarci noi ce la porteremo a letto. Tutto chiaro? E’ cosi che funziona la tecnica di seduzione del cuore spezzato e via web è più facile da applicare proprio perchè non c’è un contatto diretto ed immediato con la nostra “preda” quindi è più facile farle credere tutto ciò che vogliamo. Questa tecnica può essere applicata praticamente ovunque ma direi che i siti migliori sono i siti di incontri come per esempio Lovepedia o magari Nirvam e Meetic. Su questi siti le possibilità di successo sono amplificate.

Quello che vi consiglio è di imparare a recitare la vostra parte talmente bene da convincervi che essa sia reale. Se farete questo la tecnica del cuore spezzato sarà per voi molto facile da applicare ed i risultati si riveleranno davvero sorprendenti.

Non ci credete? Dato che provare non vi costerà nulla vi invito a farlo e poi a dirmi come è andata magari lasciando un commento proprio su questo blog. Ricordatevi però di non esagerare perchè le ragazze non sono stupide. Lasciate che siano loro a voler indagare a fondo sulla vostra storia! Non parlate troppo e non raccontate tutto e subito. Mi raccomando incuriosite ma non dite… e ricordate che più la ragazza si spingerà verso di voi, e più sarà naturalmente disposta a fare ulteriori passi. Anche questo è un aspetto che fa parte dell’animo umano quindi possiamo usarlo a nostro vantaggio e poco importa che ci troviamo su lovepedia o in mezzo a una strada. Se sappiamo applicare correttamente la tecnica del cuore spezzato essa funzionerà praticamente ovunque. Quindi buona caccia!

 

Il vero merito di Lovepedia: è gratuito

incontri online lovepediaQualsiasi critica uno voglia muovere contro Lovepedia un merito bisogna riconoscerglielo sempre e comunque. Lovepedia.net è gratuito ed in questo si differenzia da tantissimi altri siti di settore, che oramai sono praticamente tutti a pagamento.

Purtroppo però almeno per quanto mi riguarda l’esperienza su Lovepedia è stata piuttosto deludente ed infatti su questo sito vi propongo diverse alternative che uso tutte in prima persona e che sono tutte gratuite. Sono probabilmente meno conosciute di lovepedia.net ma funzionano bene e non essendo tanto affollate (di solito sui siti di incontri c’è sempre una sproporzione enorme tra gli uomini e le donne iscritte) è più facile per noi maschietti rimorchiare.

Senza voler entrare nel merito delle logiche di mercato che oramai stanno snaturando la natura stessa della rete quello che vi posso dire è cosa è accaduto a me. Oltre a riportarvi la mia esperienza parlandovi dei siti di incontri che conosco e per cui posso garantire non sono in grado di fare molto altro.

A perta parlarvi delle migliori tecniche di seduzione che possono essere applicate in rete e che se usate a dovere possono dare ottimi risultati su qualsiasi sito di incontri: e poco importa se si tratta di lovepedia, di meetc o di un social network per rimorchiare come Badoo.Nel prossimo articolo vi parlerò della tecnica di seduzione che uso più frequentemente e che è la mia preferita in assoluto, quindi tornate a visitare questo sito e non ve ne pentirete.

Per il momento vi rimando alla pagina Wikipedia sul dating che vi darà qualche informazione interessante in merito alle varie tipologie di dating attualmente esistenti.

 

Twoo.com e Lovepedia.net. Generazioni a confronto.

Già nei miei articoli precedenti vi avevo accennato al fatto che oramai Lovepedia rappresenta un sito storico. E’ operativo da diversi anni e si è mantenuto gratuito. E’ un sito con un discreto numero di utenti iscritti sebbene molti ci si connettano regolarmente e quindi non si può dire che siano utenti effettivamente attivi nella community.

Tuttavia se guardiamo la struttura di Lovepedia.net sia a livello grafico che a livello di contenuti tecnici (e su questo un qualsiasi programmatore potrebbe darci maggiori spiegazioni) ci rendiamo conto come il sito sia in parte obsoleto proprio a livello tecnico. Sarebbe in effetti da aggiornare interamente lo script per renderlo effettivamente adatto al web 2.0.

Oggi le cose mutano e lo fanno molto in fretta. Purtroppo siti come Lovepedia non sempre riescono a mantenere il passo proprio perchè sono gratuiti e non possono contare sul finanziamenti derivanti dai pagamenti effettuati dagli utenti.

Al contrario sono tantissimi i siti che stanno nascendo e utilizzano la politica della monetizzazzione aggressiva. Si tratta di siti per chattare ma anche e soprattutto siti per conoscere ragazze e quindi maggiormente frequenteti da uomini. Purtroppo l’era delle chat senza registrazione è oramai finita. Oggi si paga tutto, o quasi: è l’era di Twoo.

Twoo è un nuovo social network che stà spopolando in rete ottenendo un successo spaventoso in pochissimo tempo. Qui in basso un video che vi parla meglio di questo social network che in realtà è principalmente usato come sito di incontri.

Twoo – Meet New People.

In sostanza Twoo si contrappone a lovepedia sia per quel che riguarda la struttura (molto più 2.0), e sia perchè adotta una politica di monetizzazzione aggressiva. E nonostante questa politica stà ottenendo un successo incredibile al punto di aver già reso milionari i suoi realizzatori.

Non c’è che dire, quello tra lovepedia e twoo è sicuramente uno scontro generazionale. L’internet di una volta non esiste più. Oggi, purtroppo, la rete è diventata un mercato e come tale va considerata.